rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Giardino

10 piante e fiori di gennaio per rinnovare l’indoor e l’outdoor

Resistono al freddo e regalano un tocco green alla propria abitazione

Dopo aver messo via l’albero di Natale e prima ancora che arrivi la primavera, vediamo come arredare con un tocco verde l’interno e l’esterno della propria casa. Vi sveliamo quali sono piante e fiori di gennaio, così da rinnovare gli ambienti, abbellire balconi e finestre ma anche altre stanze della propria abitazione.

Erica. Un piccolo cespuglio dai colori delicatamente invernali, un sempreverde che resiste benissimo alle basse temperature di gennaio. L’erica ama un’esposizione a mezz’ombra e il terreno umido.

Ciclamino. Protagonista dei balconi invernali, propone colori intensi e vivaci, come rosso e fucsia. Resiste bene alle basse temperature, non sopporta il gelo, ma sta bene all’esterno.

Elleboro. Ha fiori che somigliano a rose selvatiche, ecco perché è chiamata anche Rosa di Natale.

Narciso. Una pianta bulbosa che fiorisce dopo Natale e prima di Pasqua. 

Bucaneve. Un fiore bianco, delicato ed elegante, da posizionare a mezz’ombra, lontano dalla luce diretta e da innaffiare ogni volta che il terreno si asciuga.

Lavanda. È una pianta sempreverde, bella e profumata che tiene lontani anche gli insetti. Non richiede molte cure e il sole.

Azalea. Una pianta dai fiori eleganti, che ama il freddo, il terriccio umido ma non i ristagni.

Anthurium.È una pianta longeva con fiore a forma di cuore colorato (rosa, rosso, bianco) che non ha bisogno di molta luce ed è consigliata per l’indoor. 

Giglio della pace, o spatafillo. Lo spatafillo è una delle più amate piante da interno, perché purifica ed è facilissima da curare. 

Sansevieria. Anche la sansevieira è una pianta da interno sempreverde caratterizzata da lunghe foglie dritte e affilate. 

Prodotti online

Azalea

Bucaneve

Ciclamino

Erica

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

10 piante e fiori di gennaio per rinnovare l’indoor e l’outdoor

IlPescara è in caricamento