Giardino

Come coltivare il basilico tutto l’anno

Il basilico è delicato ma non richiede particolari cure

Il basilico è la pianta aromatica estiva per eccellenza e può essere coltivata praticamente ovunque, a terra o in vaso. Ingrediente di molti piatti di stagione, per averlo sempre fresco non bisogna far altro che prendersi cura di questa piantina, anche quando arrivano i mesi più freddi.

Proprietà del basilico

Anticamente il basilico era impiegato come rimedio di bellezza. Oggi si utilizza per calmare le coliche e le nausee dovute a indigestioni e a problemi legati all’apparato digerente. Infatti con l’olio che si ricava dal basilico si possono calmare gli spasmi intestinali. È l’ideale anche per i malanni invernali, quali raffreddore, tosse e asma, se assunto come infuso.

Coltivazione

Il basilico è delicato ma non richiede particolari cure. Ama la luce ma non diretta e adora l’aria aperta. Si può, però, coltivare anche in casa.

Se vogliamo usare i semi, bisogna seminare tra marzo e aprile. Procurarsi vasi di terracotta da riempire con terriccio universale in cui mettere i semi.

In alternativa possiamo iniziare la nostra coltivazione direttamente dalla piantina, ma meglio travasarla subito mettendola in un vaso che abbia un fondo di argilla espansa.

I vasi di basilico vanno posizionati in un punto del terrazzo o del balcone esposto alla luce per circa 6-10 ore al giorno. L’importante è che i raggi del sole non siano diretti perché le foglie potrebbero bruciarsi.

Il terriccio deve essere innaffiato spesso e rimanere sempre umido, soprattutto durante la fase della semina, ma attenzione ai ristagni. Il basilico deve essere innaffiato una volta al giorno, meglio se di mattina.

Quando la pianta arriva a circa 15 cm di altezza e spuntano i primi fiori, è arrivato il momento di potarli per renderla più forte e robusta.

Mai esporre la pianta a temperature inferiore ai 10 gradi, che in Abruzzo, a seconda delle zone, raggiungiamo facilmente in autunno inoltrato.

In inverno quando le condizioni climatiche non permettono di avere il giusto grado di illuminazione, possiamo aiutarla esponendola alla luce fredda e diretta di una lampada a led per circa 10-12 ore al giorno, senza dimenticare di innaffiarla e di potarla quando serve. Così durerà tutto l’anno.

Prodotti online

Giardino di aromatiche indoor

Semi di Basilico

Piante aromatiche

Argilla espansa

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come coltivare il basilico tutto l’anno

IlPescara è in caricamento