Lunedì, 15 Luglio 2024
Domotica

Asciugatrice: come scegliere la migliore

La soluzione migliore per chi non ha poco spazio dentro e fuori casa

È diventato uno degli elettrodomestici indispensabili in particolar modo in inverno. Si tratta dell’asciugatrice, la soluzione migliore per chi non ha poco spazio dentro e fuori casa, vive in zone umide e, semplicemente, desidera avere panni lavati e asciutti in breve tempo.

Come scegliere l’asciugatrice giusta? Quali sono le caratteristiche di cui tenere conto? Come funziona?

L’asciugatrice, che esteticamente è molto simile alla lavatrice, serve per asciugare vestiti e accessori. Il sistema di riscaldamento adottato può essere a pompa di calore e a condensazione.

Le asciugatrici a pompa di calore hanno un consumo energetico molto basso. Quelle a condensazione hanno un condensatore interno che raccoglie l’umidità dei vestiti e non ha necessità di essere collegata alla rete idrica.

Efficienza energetica e capacità di carico

È sempre importante optare per un elettrodomestico di classe energetica A+ e superiore. La capacità di carico deve essere pari o superiore a quella dell’asciugatrice.

Per l’acquisto si consiglia di verificare i programmi, la durata massima e anche altre tecnologie, tra cui i sensori di umidità, che consentono all’asciugatrice di autoregolarsi.

Dove posizionare l’asciugatrice

L’asciugatrice andrebbe messa sempre in lavanderia, possibilmente accanto alla lavatrice o sopra. Se non si ha assolutamente spazio, è consigliabile valutare la possibilità di comprare una lavasciuga.

Prodotti online

Asciugatrice a pompa di calore

Asciugatrice a condensazione

Asciugatrice slim

Lavasciuga a carica frontale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asciugatrice: come scegliere la migliore
IlPescara è in caricamento