rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Arredare

Cromoterapia: come usare i colori in casa

La cromoterapia aiuta a ottenere ambienti rilassanti per vivere una vita casalinga serena e tranquilla

La cromoterapia è determinante in casa. Il colore delle pareti, così come quelli di mobili e accessori determina non solo lo stile di una abitazione ma anche il proprio equilibrio personale. A questo punto non resta che vedere come colorare le stanze della propria casa secondo le regole della cromoterapia.

Ingresso

Tra i colori per l’ingresso si suggeriscono tonalità neutre, come il beige, ma se vi piacciono tinte decise, potete osare con verde petrolio e blu pavone per un look più intenso.

Cucina

La cucina è uno spazio che richiede stile ed energia., motivo per cui si utilizzano spesso nuance come giallo e arancione. In alternativa, si può preferire un colore neutro, come il panna, e utilizzare accessori colorati.

Soggiorno

Per il soggiorno sono consigliate tonalità semplici, perché qui entrano in gioco vari tessuti, quadri e altri dettagli. Quindi il bianco è il colore migliore per il soggiorno, insieme a grigio chiaro e tortora.

Camera da letto

Per la camera da letto servono colori che riposano corpo e mente. Blu e indaco sono le cromie da preferire, mentre per i mobili è meglio preferire colori chiari.

Bagno

Il bagno è una stanza rilassante e tranquilla, motivo per cui si consigliamo nuance come blu, grigio e sabbia.

Prodotti online

Tappeto grigio

Poltrona verde

Copriletto blu

Divano bianco

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cromoterapia: come usare i colori in casa

IlPescara è in caricamento