rotate-mobile
Arredare

Come arredare casa in modo sostenibile: l’arredo ecologico

Legno, canapa, sughero, cartone sono solamente alcuni dei materiali ecologici perfetti per arredare casa in modo sostenibile

La grande attenzione riservata all’ambiente si traduce anche in casa con scelte sempre più sostenibili. Per riuscire a rispettare questo stile di vita, bisogna scegliere arredi eco-friendly realizzati con materiali ecosostenibili e interamente biodegradabili.

Quando si parla di arredo sostenibile, bisogna prendere in considerazione le varie tipologie esistenti. Ne esistono principalmente tre: Low Impact Living, Zero Waste Design e Upcycled Materials.

  • Low Impact Living. È il più diffuso, sfrutta prodotto composti con materiali ad impatto zero sull’ambiente, realizzati con vernici e colle naturali che rispecchiano in pieno le normative europee sulla sostenibilità.
  • Zero Waste Design. Si riciclano elementi scartati per dare vita a nuovi oggetti. Molti designer esprimono il loro estro riutilizzando bottiglie di vetro, lattine e cartoni.
  • Upcycled Materials. Si basa sul recupero di oggetti rotti, che appunto cambiano destinazione.

Materiali green e sostenibili

Esistono tantissimi materiali sostenibili e considerati eco-friendly al 100%. Questi sono: legno, bamboo, sughero, canapa – usata per la costruzione di pannelli isolanti, cartone, tessuto riciclato, bio plastica – ha costi elevati ma è molto duratura e versatile, pet.

Prodotti online

Credenza in legno

Mobile in bamboo

Sgabello in cartone

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come arredare casa in modo sostenibile: l’arredo ecologico

IlPescara è in caricamento