rotate-mobile
Arredare

Cantina di vini in casa: come costruirla e informazioni utili

Un luogo asciutto e incontaminato

La cantina di vini è il luogo giusto per custodire le proprie bottiglie. Non sempre si dispone di uno spazio ad hoc ma è possibile crearlo, anche da zero. Come costruire una cantina di vini? Importante è prendere in considerazione dei fattori importanti affinché il vino non si alteri.

Cantina di vini: dove?

La cantina di vini dovrebbe essere creata in un ambiente asciutto, privo di contaminazioni e a basso rischio di vibrazioni. Motivo per cui sono sconsigliate aree ricavate da cucina o salotto. Meglio, quindi, realizzarla in un ripostiglio, anche se il posto migliore sarebbe proprio la cantina. In ogni caso l’ambiente ospitante dovrà avere una temperatura dai 10 ai 14 gradi, umidità 80% circa, deve essere areato e con poca luminosità. Inoltre deve essere privo di odori per non contaminare il vino.

Allestimento cantina

Individuato il posto, bisogna allestirlo e renderlo funzionale e comodo. Gli scaffali diventano essenziali, ma bisogna preferire quelli in legno e mai in metallo.

I divisori per bottiglie vi aiuteranno a tenere tutto in ordine.

Anche la posizione delle bottiglie di vino è assolutamente importante per una buona conservazione.

In basso vanno le bottiglie di spumante e di vini bianchi, perché necessitano di temperature più basse, mentre i rossi vanno messi sui ripiani più alti e possibilmente con il collo leggermente rialzato.

In verticale solamente i vini liquorosi.

Prodotti online

Termometro da interno

Igrometro

Cantinetta portabottiglie in legno

Cantinetta per vino in legno di noce 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantina di vini in casa: come costruirla e informazioni utili

IlPescara è in caricamento