I 2 momenti della vita in cui si ingrassa di più secondo l'università di Cambridge

Alcuni fattori, alcuni eventi e una serie di abitudini possono portare a un incremento del proprio peso corporeo

@unsplash

Alcuni fattori, alcuni eventi e una serie di abitudini possono portare a un incremento del proprio peso corporeo. Quali sono i momenti della vita in cui si ingrassa di più? Gli studiosi dell’Università di Cambridge hanno voluto approfondire questo argomento e, dalle ricerche condotte, sono stati stabiliti i due momenti della vita più o meno comuni a tutti in cui si tende a ingrassare di più.

Ovviamente non tengono conto di quelle che potrebbero essere le cause legate a patologie come i problemi alla tiroide, l’abuso di medicinali come il cortisone, abitudini alimentari sbagliate o la totale mancanza di attività fisica soprattutto a fronte di un lavoro che obbliga alla sedentarietà.

Ma, tornando alla ricerca, quali sono stabiliti i due momenti della vita in cui si ingrassa di più?

Diventare genitori

La genitorialità modifica completamente la vita di mamma e papà. I ricercatori dell'Università di Cambridge hanno analizzato i diversi studi condotti in passato sulle variazioni del peso delle donne prima e dopo una gravidanza, scoprendo che le madri tendono a pesare in media 1,3 kg in più rispetto alle donne senza figli.

Ma anche i padri sono coinvolti: secondo uno studio pubblicato nel 2015 sull’American Journal of Men’s Health, infatti, la paternità comporta un aumento di peso di circa 1,5-2 Kg.

I motivi per cui si ingrassa in questo periodo sono la mancanza di sonno, dovuta dai vari risvegli notturni del neonato e i cambiamenti indotti psicologicamente e, nella donna, fisicamente da gravidanza e genitorialità.

Inizio dell’università e il primo lavoro

L’accesso al mondo dei grandi, quando si inizia l’università o la prima avventura lavorativa, incidono fortemente sul corpo. Le abitudini cambiano e, di solito, diminuisce l’attività fisica e anche l’alimentazione spesso si modifica.

Il consiglio del National Health Service (Nhs), il sistema sanitario pubblico del Regno Unito, è "questi studi evidenziano i momenti chiave della vita in cui potrebbe essere necessario concentrarsi su dieta e attività e aiutare le persone ad adottare uno stile di vita più sano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decisa la riapertura delle scuole in Abruzzo e non chiudono i parrucchieri nei comuni con maggiori restrizioni, nuova ordinanza di Marsilio

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Rustell: storia e origini degli arrosticini abruzzesi

  • Parruti sull'ospedale Covid di Pescara e i contagi: "Siamo al completo, fondamentale vaccinare subito i giovani" [VIDEO]

  • Trattoria di Montesilvano serve cena al tavolo, fra i clienti molti autotrasportatori usciti dalla A14: multa dei carabinieri

  • Nei “reparti sporchi” del Covid Hospital di Pescara: il video-reportage di Marco Lussoso

Torna su
IlPescara è in caricamento