rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Salute

Medici di base in Abruzzo: è la quarta regione per numero di professionisti all’attivo

I dati evidenziano che l’Abruzzo è la quarta regione in Italia con il maggior numero di medici di base

I medici di famiglia sono figure di riferimento importanti per l’erogazione dei servizi sanitari di base. Figure centrali nella vita di molte persone. Da una recente analisi sono stati evidenziati alcuni dati: quanti pazienti segue un singolo medico di base nelle regioni italiane, quali sono i dati della medicina pediatrica e se ci sono più uomini o donne a esercitare la professione.

Una prima analisi rivela che in molte regioni italiane ciascun medico di base segue meno pazienti rispetto al proprio carico potenziale. In Abruzzo si registra un carico di 1059 pazienti in media per medico di famiglia. Il dato è stato registrato dalla ricerca del Centro studi ImpresaLavoro su elaborazione di dati del Ministero della Salute e del Fimmg (Federazione Italiana Medici di Medicina Generale).

Pediatri

Sulla base dei dati riportati dal Ministero della Salute, è possibile esaminare anche la situazione dei bambini e dei giovanissimi. I pediatri accompagnano i più piccoli dalla nascita fino ai 14 anni. Il dato evidenzia che in gran parte delle regioni italiane il numero di bambini residenti per medico pediatra risulta essere maggiore rispetto al numero di scelte. 

A livello nazionale, ad ogni medico pediatra spetterebbero circa 967 bambini. Tuttavia in Abruzzo si registra un dato inferiore alla media nazionale con 884 bambini per pediatra.

Medici di base e medici pediatri per genere

Dai dati del Ministero della Salute, si evince che la branca della medicina generale risulta essere più popolata dagli uomini che dalle donne. In Abruzzo esercitano la professione il 66,9% di uomini e il 38% di donne.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medici di base in Abruzzo: è la quarta regione per numero di professionisti all’attivo

IlPescara è in caricamento