rotate-mobile
Salute

Giornata nazionale dell’Ail: a Pescara tornano i volontari

La ricorrenza viene celebrata per raccontare i progressi della ricerca in ematologia e per lanciare un messaggio di vicinanza ai pazienti

In occasione della giornata nazionale dell’Ail, Associazione contro le leucemie, i linfomi e il mieloma, a Pescara tornano i volontari in piazza con una postazione allestita il 19, il 20 e il 21 giugno.

La ricorrenza viene celebrata per raccontare i progressi della ricerca in ematologia e per lanciare un messaggio di vicinanza ai pazienti, che lottano per la vita, e ai familiari che li assistono.

La manifestazione “Bikers…viaggio della speranza” farà tappa in città il 19 giugno alle ore 9.30 in piazza Salotto. In questa occasione si assisterà a una staffetta di motociclisti proveniente da Monfalcone (Gorizia) che arriverà il 21 giugno a Gallipoli.

L’iniziativa è dell’Associazione “Vanessa. Un ponte per la vita e la solidarietà” Aps, fondata a Staranzano (Gorizia) dai genitori di una giovane prematuramente scomparsa a causa di una leucemia. La staffetta è organizzata in collaborazione con le sezioni Ail Gorizia e Udine ed è finalizzata alla donazione. I bikers visiteranno i pazienti ricoverati nel reparto di Oncoematologia pediatrica del Santo Spirito.

L’occasione servirà per “illustrare le attività della nostra sezione a chi visiterà la postazione di piazza Salotto - spiega il presidente Domenico Cappuccilli - Anche in momenti di grande difficoltà causati dagli effetti della pandemia, la nostra sezione non ha fatto mancare il sostegno al Dipartimento di Ematologia e i servizi di assistenza ai pazienti e ai caregiver in Casa Ail”.

Nella postazione Ail sarà possibile donare un contributo acquistando i braccialetti Cruciani al costo di 10 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata nazionale dell’Ail: a Pescara tornano i volontari

IlPescara è in caricamento