Venerdì, 6 Agosto 2021
Salute

Ginecologia Oncologica: visite gratuite il 29 giugno a Pescara

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di promuovere la corretta informazione sulle strategie di prevenzione e sulle nuove possibilità terapeutiche che consentono di migliorare la qualità della vita delle pazienti

@ondaosservatorio via Facebook

Il 29 giugno si terrà un open day sul tema ginecologia oncologica all’ospedale civile Santo Spirito di Pescara, Unità Operativa Complessa Ostetricia e Ginecologia. I servizi offerti sono consultabili sul sito www.bollinirosa.it.

Fondazione Onda, osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, organizza un (H)-Open Day coinvolgendo le ginecologie e le oncologie ginecologiche degli ospedali del network Bollini Rosa. In tutti gli ospedali nazionali aderenti al progetto, quindi anche Pescara, verranno offerti servizi gratuiti clinico-diagnostici e informativi come visite e consulenze in presenza e virtuali, colloqui telefonici, esami, conferenze e info point.

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di promuovere la corretta informazione sulle strategie di prevenzione e sulle nuove possibilità terapeutiche che consentono di migliorare la qualità della vita delle pazienti nonché facilitare l’accesso alla diagnosi precoce nell’ambito dei principali tumori ginecologici a carico di utero e ovaie.

In Italia, secondo Aiom (Associazione Italiana Oncologia Medica), nel 2020 erano attese 10.000 nuove diagnosi di tumore all’utero e 5.000 all’ovaio.

Più dell’80% delle pazienti con tumore ovarico ha una recidiva della malattia e la qualità dell’intervento chirurgico con la corretta terapia di mantenimento sono fondamentali per offrire alle pazienti più qualità vita e tempo senza sintomi della patologia.

La presenza di centri di riferimento in ogni regione in cui lavorano oncologi sensibili all’umanizzazione della cura è sempre più importante. Umanizzare la cura significa individuare non la terapia più efficace a tutti i costi, ma comprendere la dinamica di vita della paziente e coinvolgerla nella scelta del proprio percorso terapeutico.

Sul sito www.bollinirosa.it sono disponibili l’elenco dei servizi offerti dagli ospedali aderenti e le modalità di prenotazione.

I protagonisti dell’iniziativa sono: il Direttore dall’Unità Operativa Complessa Ostetricia e Ginecologia dr. Maurizio Rosati, il coordinatore e referente dr. Franco Pellegrini, la dr.ssa Fiorella Conti, il dr. Francesco Giacci; i medici specializzandi dr.ssa Roberta Morelli, dr.ssa Ludovica Oronzii, dr.ssa Erica Stampone, dr. Benito Marinucci, dr. Tommaso De Vita; le coordinatrici infermieristiche Alessandra Caporale e Rina Di Giansante; le infermiere Santina Di Poccio, Antonella Brambilla, Vincenzina Di Carlo, Maggio Bianca Bozzolla.

L’iniziativa è condotta con la collaborazione dell’Associazione Adricesta che si adopererà per la distribuzione dei materiali informativi.

Le tipologie di servizi che verranno offerti durante la (H)Open Day sono i seguenti:

•             Visite/Consulenze/Colloqui in presenza;

•             Consulenze/colloqui virtuali individuali;

•             Consulenze/colloqui telefonici;

•             Esami (ecografie);

•             Distribuzione di materiali informativi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ginecologia Oncologica: visite gratuite il 29 giugno a Pescara

IlPescara è in caricamento