rotate-mobile
Cura della persona

I migliori rimedi naturali fai da te per le scottature solari

In estate è possibile scottarsi al sole: vediamo quali sono i migliori rimedi naturali fai da te per una pelle lenita e idratata

È estate, si va al mare e in tanti cercano di abbronzarsi velocemente. Tuttavia bisogna farlo in tutta sicurezza, quindi utilizzando le protezioni solari adatte al proprio fototipo. Vanno applicate prima di esporsi e rinnovare l’applicazione ogni due ore, sicuramente dopo il bagno al mare o la doccia.

Sottovalutare questa attività preventiva, porterà probabilmente alle scottature solari. Cosa fare in caso di pelle scottata dal sole? Si può risolvere applicando alcuni ingredienti. Vediamo quali sono i rimedi naturali fai da te per ritrovare elasticità e morbidezza.

Aloe vera

L’aloe vera è contenuta in molti prodotti cosmetici e in particolar modo nei doposole. Questo perché è sempre importante lenire e rinfrescare la cute, permettendole di ritrovare elasticità e morbidezza. In caso di scottature è necessario ricorrere al gel di aloe vera puro, meglio ancora se prelevato direttamente dalle foglie. Motivo per cui è sempre consigliabile avere in casa una pianta di aloe vera, da utilizzare in caso di bisogno. Applicate il gel sul corpo e sulle parti scottate: la pelle ne gioverà moltissimo.

Patate

Non sono da mangiare, ma da applicare in loco. Tagliate le patate a spicchi e applicateli direttamente sulle zone da trattare. Lasciate agire per una mezz’ora e ripetete il trattamento tutte le volte che potete.

Farina di avena

Anche la farina di avena ha un grande potere ricostituente. In questo caso si può usare in acqua. Mettetela nella vasca, riempita di acqua tiepida. Aggiungete mezzo bicchiere di bicarbonato di sodio e uno di farina di avena. Mettetevi in ammollo e la pelle perderà il rossore della scottatura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I migliori rimedi naturali fai da te per le scottature solari

IlPescara è in caricamento