Come contrastare la caduta dei capelli con il cibo: i 7 alimenti migliori

La caduta dei capelli è un fenomeno fisiologico naturale, che può destare qualche preoccupazione

La caduta dei capelli è un fenomeno fisiologico naturale, che può destare qualche preoccupazione. Si può contrastare? Si può evitare di perderli in eccesso, ma il processo è, come già anticipato, naturale e fisiologico, quindi non si può fare nulla.

I capelli hanno un ciclo di vita di 3 anni, poi cadono spontaneamente per fare spazio a quelli nuovi. Ecco perché non si può fare niente, non bisogna agire o fare trattamenti, che il più delle volte risultano solamente nocivi, perché troppo aggressivi.

Fare qualcosa, invece, è fortemente consigliato, ma solo dopo aver consultato un professionista, se si nota una perdita di capelli molto abbondante, persino di ciocche intere.

Quando preoccuparsi? Bisogna fare attenzione alla durata della caduta dei capelli. Questo fenomeno dura, in media, dalle 4 alle 6 settimane. Se le supera, è necessario parlarne con uno specialista.

Le cause della caduta dei capelli

Ci sono diverse cause che giocano un ruolo fondamentale nella caduta dei capelli:

  • età
  • stress
  • stanchezza
  • genetica
  • carenza di vitamine e ferro
  • assunzione di medicinali forti
  • trattamenti aggressivi per capelli
  • sbalzi ormonali
  • alimentazione sbagliata

I migliori alimenti per non perdere i capelli 

Seguire una dieta sana e bilanciata è alla base di tutto, quindi anche per contrastare la perdita dei capelli bisogna scegliere con consapevolezza e attenzione cosa si introduce all’interno del proprio corpo. Vediamo allora quali sono i migliori alimenti per contrastare la perdita di capelli:

  1. uova: ricche di omega 3 e 6, le uova contengono anche vitamina A, magnesio e selenio fondamentali per la crescita dei capelli
  2. broccoli: ottima fonte di ferro, importante per ossigenare i tessuti; consumare i broccoli favorisce la crescita dei capelli
  3. frutta secca: soprattutto le noci, che con gli omega 3 e lo zinco aiutano a rinforzare il cuoio capelluto
  4. carne bianca: molto più magra e digeribile della carne rossa, è un'ottima fonte di proteine
  5. pomodori: ricchi di sali minerali, vitamine, antiossidanti e licopene dall'azione protettiva e rinforzante per i capelli
  6. carote: ricche di vitamina A e antiossidanti che agiscono contro i radicali liberi e il processo di invecchiamento cutaneo
  7. spinaci: fonte principale di vitamine C e A, gli spinaci come molte altre verdure a foglia verde svolgono un'azione protettiva per i capelli

Ricordiamo, inoltre, che è anche possibile assumere integratori, tra cui sono particolarmente consigliati quelli di ferro e di vitamina B.

Capelli forti e luminosi con l'olio di Argan

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

Torna su
IlPescara è in caricamento