Martedì, 19 Ottobre 2021
Alimentazione

Cachi: il frutto dell’autunno ricco di proprietà benefiche

Rafforza le difese immunitarie

Tra la frutta autunnale troviamo il cachi, o kaki, dal sapore dolce e di colore arancione. È di origine asiatica ma l’albero omonimo si può facilmente coltivare in vaso o in giardino. Tra ottobre e novembre abbonda sulle tavole abruzzesi e vale la pena consumarlo viste le sue innumerevoli proprietà benefiche.

Ricco di acqua, conta pure zuccheri e fibre. È ricco di sali minerali, tra cui potassio, calcio, ferro e fosforo, e vitamine. 100 grammi di cachi equivalgono a circa 70 calorie.

Proprietà e benefici

Mangiare cachi fa bene sotto molto punti di vista. Infatti:

  • rafforza le difese immunitarie
  • tiene a bada il colesterolo
  • garantisce il transito intestinale (ha proprietà lassative)
  • neutralizza l’acido dei succhi gastrici, è indicato in caso di reflusso e gastrite
  • stimola la diuresi
  • è una preziosa fonte di energie (meglio consumarlo a colazione)

In genere si consuma fresco, come un qualsiasi frutto, ma il cachi è buono anche cotto, soprattutto sottoforma di marmellata per fare crostate e biscotti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cachi: il frutto dell’autunno ricco di proprietà benefiche

IlPescara è in caricamento