menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Zone rosse in provincia di Pescara, chi entra e chi esce

Ecco l’elenco completo dei Comuni del Pescarese soggetti a maggiori restrizioni, che non sono quelle previste dalle ‘zone rosse’ del governo, ma quelle già in essere da tempo nella nostra regione

L'Abruzzo resta arancione, ma solo per effetto del Decreto Draghi che ha abolito il giallo in questo periodo. Di seguito l’elenco completo dei Comuni del Pescarese soggetti a maggiori restrizioni che, si ricorda, non sono quelle previste dalle ‘zone rosse’ del governo, ma quelle già in essere da tempo nella nostra regione (il provvedimento sarà valido da lunedì 22 marzo):

  • sono soggetti a restrizione i Comuni di Montesilvano, Città Sant’Angelo, Lettomanoppello, Manoppello, Collecorvino, Catignano, Rosciano, Moscufo, Cappelle sul Tavo, Bolognano, Cugnoli, Montebello di Bertona, San Valentino in Abruzzo Citeriore e Villa Celiera
  • escono invece dalle restrizioni i comuni di Pescara, Cepagatti, Spoltore, Castiglione a Casauria e Pianella

Per quanto riguarda i Comuni limitrofi a Pescara, escono dalle restrizioni Francavilla al Mare e San Giovanni Teatino, così come - andando più a nord - la città di Silvi. Per le scuole è stato confermato l’obiettivo di riaprire dopo Pasqua.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento