Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità

Un volo cancellato e uno dirottato per il forte vento, i consigli dell'esperto per i passeggeri

Nella giornata di lunedì 10 giugno il volo proveniente da Londra è stato dirottato dall'aeroporto d'Abruzzo a quello di Bari e quello in partenza per la capitale inglese è stato cancellato

Il volo Ryanair Fr982 in partenza nella mattinata di lunedì 10 giugno dall’aeroporto di Londra Stanstead alle ore 6:45 con arrivo previsto all’aeroporto d'Abruzzo di Pescara (Psr) per le ore 10:05 è stato dirottato sull’aeroporto di Bari-Palese.
Il dirottamento del volo è stato causato dalla presenza di forte vento, il quale avrebbe potuto comportare un rischio per l’incolumità dei passeggeri e dell’equipaggio in fase di atterraggio.

In conseguenza del mancato atterraggio del velivolo nello scalo abruzzese in arrivo da Londra, il volo Ryanair Fr983 Pescara - Londra (Stn) che sarebbe dovuto partire subito dopo, è stato cancellato.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

A cosa hanno diritto i passeggeri che subiscono tale disservizio?

«Nei casi di volo cancellato ma anche di ritardo superiore alle 3 ore», spiega l'avvocato ed esperto pescarese Edno Gargano, «il passeggero è tutelato dal regolamento (Ce) 261/04 che prevede il riconoscimento di un risarcimento per il disservizio subito. Tale indennizzo viene anche chiamato con il termine di “compensazione pecuniaria” ai sensi dell’articolo 7 del regolamento (Ce) 261/04 e può variare da 250 a 600 euro in base alla tratta percorsa. Tuttavia, bisogna tenere in considerazione che nei casi di voli dirottati, come quello di lunedì mattina, a causa del forte vento, purtroppo il passeggero non avrà la possibilità di esercitare il proprio diritto a ottenere la compensazione pecuniaria per il dirottamento subito, in quanto, tali eventi sono considerati “circostanze eccezionali” ed esonerano il vettore dalla responsabilità di risarcire il passeggero. In ogni caso, al passeggero è comunque dovuta l’assistenza che consiste nel ricevere pasti e bevande in congruità con l’attesa e l’eventuale volo o mezzo di trasporto alternativo per arrivare al punto di destinazione originariamente prenotato. Pertanto, i passeggeri che sono atterrati a Bari, dovranno ricevere assistenza gratuita dalla Ryanair, sia per pasti e bevande che per rientrare a Pescara. Mentre, per i passeggeri che hanno subito l’annullamento del volo per Londra, potranno scegliere se chiedere il rimborso del prezzo del biglietto pagato per il volo cancellato, oppure un nuovo volo di riprotezione per raggiungere Londra».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un volo cancellato e uno dirottato per il forte vento, i consigli dell'esperto per i passeggeri
IlPescara è in caricamento