rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità Portanuova / Viale Guglielmo Marconi

"Viviamo viale Marconi", è il giorno della protesta [FOTO]

Il corteo è partito dall'incrocio con via Pepe e, dopo aver attraversato a piedi l'intera strada, si concluderà in piazza Unione

Messaggi molto chiari, come lo striscione che recita "Salviamo viale Marconi. Chi Pescara la ama davvero" o l'esortazione "Viviamo viale Marconi", che è poi il nome dell'iniziativa lanciata dal comitato di cittadini per protestare contro l'attuale assetto viario della strada dopo gli interventi con i quali sono state realizzate quattro corsie, di cui alcune preferenziali per gli autobus. La manifestazione è ancora in corso (si sta tenendo oggi, 26 marzo) e consiste in una mattinata lungo il viale di Porta Nuova per far sentire al sindaco la propria voce di dissenso. Presenti anche i rappresentanti del comitato Strada Parco Bene Comune e le delegazioni degli esercenti di piazza Muzii e Pescara Vecchia.

Il corteo è partito dall'incrocio con via Pepe e, dopo aver attraversato a piedi l'intera strada, si concluderà in piazza Italia, dove ha sede il municipio. Il comitato dei cittadini ha indetto questa mobilitazione pacifica per contestare l'invivibilità che la zona starebbe ormai assumendo. In questi ultimi giorni anche il Cipas, per bocca del suo presidente Donato Fioriti, ha espresso disappunto sui nuovi lavori, sottolineando invece che viale Marconi viene ormai "disertata" dagli automobilisti, "per non parlare della pericolosità emersa e degli incidenti che si stanno registrando da tempo ormai".

Protesta "Salviamo Viale Marconi"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Viviamo viale Marconi", è il giorno della protesta [FOTO]

IlPescara è in caricamento