Attualità

Riprendono le visite ai pazienti ricoverati negli ospedali di Pescara e provincia

Lo ha reso noto la direzione della Asl, ricordando che è entrata in vigore l'ordinanza del presidente Marsilio che disponeva la riapertura delle visite per parenti e amici ai pazienti ricoverati negli ospedali abruzzesi

A partire da oggi 14 giugno, riprendono ufficialmente le visite ai pazienti ricoverati in ospedale a Pescara. Lo ha ricordato la Asl a seguito dell'ordinanza firmata dal presidente Marsilio qualche giorno fa che disponeva la riapertura delle visite, rispettando rigidi protocolli, a parenti e amici delle persone in degenza nei nosocomi abruzzesi.

Gli accessi saranno programmati dai singoli reparti per evitare assembramenti, ed ogni reparto avrà un responsabile Covid a cui i familiari dovranno inviare la richiesta entro le 48 ore precedenti la visita.

Nella richiesta va riportato il nome del malato a cui devono fare visita e l’autocertificazione sul proprio stato di salute, riempiendo un modulo prestampato.  Il modulo da riempire è disponibile nella home page del sito della asl di Pescara al link https://tinyurl.com/47k52bph.

Nella pagina sono presenti anche le informazioni e le modalità di accesso, oltre agli orari di visita per i presidi ospedalieri di Pescara (dipartimento oncologico ematologico, Dipartimento materno-infantile, dipartimento medico-
chirurgico), di Penne e di Popoli.

L’ingresso, che di norma è previsto per non più di un visitatore a degente, sarà approvato dal responsabile Covid del reparto che predisporrà un registro degli accessi giornalieri. Il visitatore dovrà indossare i dispositivi di protezione individuale, rispettare le precauzioni igienico-sanitarie e il distanziamento sociale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riprendono le visite ai pazienti ricoverati negli ospedali di Pescara e provincia

IlPescara è in caricamento