rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Attualità Penne

I vertici della Asl incontrano l'assessore Verì e il sindaco Petrucci per fare il punto sull'ospedale di Penne

Nel corso della visita istituzionale sono state trattate importanti questioni per il miglioramento dell’assistenza nell’area vestina

I vertici della Asl di Pescara hanno incontrano a Penne l’assessore regionale alla Salute, Nicoletta Verì, e il sindaco Gilberto Petrucci allo scopo di fare il punto sulla situazione dell'ospedale San Massimo.
Durante la visita istituzionale sono state trattate importanti questioni per il miglioramento dell’assistenza nell’area vestina.

Hanno partecipato il direttore generale della Asl, Vincenzo Ciamponi, il direttore amministrativo, Vero Michitelli, la responsabile sanitaria dell’ospedale di Penne, Lara Costanzi, il direttore della Pediatria, Maurizio Aricò, hanno incontrato nella direzione sanitaria del San Massimo, l’assessore alla Sanità, Nicoletta Verì, e il primo cittadino Gilberto Petrucci. Al seguito del sindaco erano presenti anche il vicesindaco Giuseppina Tulli, l’assessore Emidio Camplese, i consiglieri Mario Semproni e Antonio Vellante. Per la Asl erano presenti inoltre Maria Assunta Ceccagnoli, l’avvocato Enrico Croce, Valentina Mancini, Mariangela Spezzaferro e Francesco Berni Canani. 

Il direttore Ciamponi ha segnalato la massima attenzione da parte della direzione strategica al potenziamento sia dell’assistenza ospedaliera che territoriale. Ha ricordato: la nomina del direttore della Medicina (Fabio Di Stefano), il netto miglioramento della degenza media in area medica che si è tradotta in eliminazione di letti in appoggio in area chirurgica; l’assunzione di 7 infermieri; il potenziamento delle attività otorinolaringoiatriche e gastroenterologiche; i lavori di miglioramento del Cup (in itinere), nelle more dei lavori più importanti che coinvolgeranno l’intero ospedale. Il professor Aricò ha illustrato il progetto di potenziamento dei servizi di pediatria al San Massimo. Un'iniziativa che garantirà un valido supporto alle famiglie, anche alla luce di alcune carenze che si registrano nell'assistenza territoriale. E nelle prossime settimane arriveranno nuovi ulteriori servizi a Penne quali urologia e ginecologia, nell'ottica di rilancio del nosocomio. 

Il sindaco Petrucci si è dichiarato molto soddisfatto dell’incontro e ha ringraziato per le attività già realizzate, per quelle programmate e per l’ottimo clima collaborativo instaurato. L’assessore Verì ha ringraziato tutti per la bella e concreta sinergia tra ospedale e territorio e ha ricordato che l’attuale governo regionale ha riclassificato il San Massimo come ospedale di base con sede di pronto soccorso (era stato declassato a presidio di area disagiata, con appena 20 posti letto). Dopo la riunione in ospedale l’assessore ha incontrato il personale del distretto sanitario di Penne insieme al consigliere provinciale Gabriele Colasante. È stato fatto il punto delle necessità della struttura, concordando con la Asl l'opportunità di aumentare le ore di specialistica. 

incontro ospedale penne assessore verì-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I vertici della Asl incontrano l'assessore Verì e il sindaco Petrucci per fare il punto sull'ospedale di Penne

IlPescara è in caricamento