rotate-mobile
Attualità

Centrati in Abruzzo tre 5 al Superenalotto: uno a Pescara

I possessori delle schedine vincenti portano a casa 18.181,32 euro ciascuno: le altre due giocate a San Giovanni Teatino e San Salvo

Sono ben tre i 5 centrati al Superenalotto in Abruzzo nell'ultimo concorso di sabato 11 giugno.
Come fa sapere Agipronews, sono stati centrati tre “5” da 18.181,32 euro ciascuno.

La prima giocata vincente è stata centrata nell'esercizio di via Roma 66 a San Salvo, in provincia di Chieti, mentre la seconda è stata registrata nella tabaccheria di via Nenni 264 a San Giovanni Teatino, sempre in provincia di Chieti.

L’ultima, invece, ha premiato la tabaccheria di via Falcone e Borsellino 40 a Pescara. Il Jackpot, intanto, tocca quota 221 milioni di euro, superando così il record, che saranno in palio nel prossimo concorso. L'ultima sestina vincente è arrivata il 22 maggio 2021, con i 156,2 milioni di euro finiti a Montappone (Fermo) mentre in Abruzzo il Jackpot manca dal 2012, con 12,3 milioni di euro vinti ad Avezzano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centrati in Abruzzo tre 5 al Superenalotto: uno a Pescara

IlPescara è in caricamento