Vietato festeggiare Halloween, arriva l'ordinanza della Regione Abruzzo

Il provvedimento dispone che "dalle ore 18 del giorno 31 ottobre 2020, e fino alle ore 5 del giorno seguente, è vietata qualsiasi forma di festeggiamento della ricorrenza", sia "in spazi all’aperto" sia "in pubblici esercizi"

Il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha firmato l'ordinanza numero 94 che dispone il divieto di festeggiare Halloween in luoghi pubblici.

Il provvedimento dispone che "dalle ore 18 del giorno 31 ottobre 2020, e fino alle ore 5 del giorno seguente, è vietata qualsiasi forma di festeggiamento della ricorrenza", sia "in spazi all’aperto" sia "in pubblici esercizi quali, a titolo di esempio: centri commerciali, supermercati, esercizi commerciali in genere, alberghi e altre strutture ricettive".

Inoltre è "fortemente raccomandato" di "evitare tali festeggiamenti anche in ambienti privati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abruzzo zona rossa: ecco l'elenco delle attività che rimarranno aperte

  • Arriva da Montesilvano il primo gel igienizzante per le mani multiuso al 98% naturale

  • Per il Tg1 l'Abruzzo diventa "#zonarozza": la gaffe spopola sul web

  • Furto d'identità a Pescara, il caso finisce a "Le Iene" [VIDEO]

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

Torna su
IlPescara è in caricamento