Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rivede il padrone dopo 4 mesi, l'emozionante incontro di un pastore tedesco (salvato da un cassonetto) con un militare di Pescara

Ma a causa delle'emergenza Covid-19 (Coronavirus) sono stati costretti a stare lontano per ben 4 mesi, dallo scorso febbraio

 

Il loro legame è diventato indissolubile quando Vincenzo, un militare dell'Esercito Italiano di Pescara, ha salvato Mia, un esemplare femmina di pastore tedesco che oggi ha 7 anni, dopo averla trovata abbandonata in un cassonetto per i rifiuti chiusa in una busta quando aveva solo 2 mesi di vita.

Ma a causa delle'emergenza Covid-19 (Coronavirus) sono stati costretti a stare lontano per ben 4 mesi, dallo scorso febbraio.

Adesso hanno potuto finalmente rivedersi e la gioia, sia di Vincenzo e soprattutto di Mia nel ritrovare il suo amato padrone è stata irrefrenabile e immortalata in un emozionante video.

«Decisi di occuparmene, di accudirla e curarla proprio durante il mio percorso di studi all’università lontano da casa mia», racconta Vincenzo, «Dopo ben 4 anni, partii per arruolarmi nell’esercito. Da lì, che fra me e lei, esistono questi ritorni fatti di gioia e felicità. Forse mai come questa volta, perché mai ci ha divisi un periodo così tanto lungo. Mancavo da febbraio, periodo pre covid, perché già impiegati nell’operazione strade sicure su in Lombardia/Piemonte. Per rimanerci ben lunghi 4 mesi, tra servizio e nel rispetto delle regole. Ieri finalmente però ci siamo congiunti». 

Potrebbe Interessarti

Torna su
IlPescara è in caricamento