rotate-mobile
Attualità

Marconi District: il concorso di idee per una rivoluzione culturale!

Ripensare il distretto commerciale di viale Marconi con una visione moderna e sostenibile: questo l'obiettivo del bando lanciato dall'associazione Woo e il comitato nato per difendere l'arteria della città

Ripensare viale Marconi nell'ottica della sostenibilità, ma soprattutto in una visione culturale rinnovata e contemporanea. Questo l'obiettivo di “Marconi District” il concorso di idee indetto dall'associazione di promozione sociale Woo e dal comitato “Salviamo viale Marconi” che vuole coinvolgere studenti, architetti e professionisti nel ridisegnare una delle arterie principali della città andando oltre le singole competenze. Obiettivo principale del concorso di idee il cui bando sarà presentato il 12 marzo alle 11.30 nel museo civico Basilio Cascella, è quello di promuovere, spiegano gli stessi promotori, “la rigenerazione verde dell'intero distretto commerciale e culturale della città di Pescara che vede al centro l'asse strategico di viale Marconi. L'esigenza espressa da questa competizione, a livello nazionale, è quella di dare alla città una doppia possibilità. La prima è legata allo sviluppo di un obiettivo culturale. Tendiamo a pensare alla cultura in termini di radicamento, di continuità e di lento progresso, ma sappiamo che non è così. Favorire uno sviluppo del pensiero ecologico e sostenibile dello spazio pubblico e della mobilità vuol dire creare nuove opportunità per la qualità della vita delle persone. Vuol dire sostenere un processo veloce e vrisuoso di sviluppo economico, insediativo e culturale”.

“La seconda possibilità – proseguono l'associazione Woo e il comitato - è data dal progetto. Studenti, architetti e professionisti del paesaggio potranno esprimere una visione nuova e contemporanea della città, superando i confini convenzionali delle specialità e promuovendo una interpretazione nuova del contesto, del senso dei luoghi e dei fenomeni di trasformazione. I partecipanti potranno individuare nuovi obiettivi possibili del progetto urbano, attraverso una valutazione qualitativa dei dati reali che oggi caratterizzano il contesto di viale Marconi. Una prefigurazione futura della città che inclusa la fattibilità effettiva del interventi. Un concorso capace di ascoltare, capace di un pensiero contemporaneo”.

marconidistrict

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marconi District: il concorso di idee per una rivoluzione culturale!

IlPescara è in caricamento