rotate-mobile
Attualità

Il presidente Marsilio a bordo del primo treno Tua diretto a Roma: "Arriverà a Termini in meno di tre ore" [VIDEO-FOTO]

In questa fase iniziale il convoglio arriva a Tiburtina, ma presto cambierà stazione e anche tempo di percorrenza facendo risparmiare mezz'ora rispetto a Trenitalia sottolinea il presidente che fa il punto anche sul raddoppio ferroviario Pescara-Roma con cui "cambierà la vita delle aree interne"

“Una bella emozione”. Così ha definito il primo viaggio a bordo del treno Tua da Pescara a Roma Tiburtina il presidente della Regione Marco Marsilio che annuncia: la fermata definitiva sarà quella di Roma Termini per un viaggio che, una volta messo tutto a punto, durerà meno di tre ore. “Stiamo dando sostanza al nostro progetti di avvicinare l'Abruzzo al resto del mondo a cominciare dalla Capitale”, ha detto ancora il presidente della Regione facendo il punto anche sul raddoppio ferroviario Pescara-Roma in vista dell'avvio dei lavori per i due lotti con l'apertura a gennaio del dibattito pubblico del terzo e cioè quello che collegherà Pescara a Chieti Scalo passando per San Giovanni Teatino.

Viaggio inaugurale del convoglio Tua: sarà la terza compagnia ad arrivare a Termini con un tempo di percorrenza inferiore a quello di Trenitalia

Il treno, il convoglio Coradia Stream Ppo 2.0 della Aslston, è partito per il suo viaggio di rodaggio, come lo ha definito, alle 10.40 per arrivare a Roma Tiburtina alle 13.55 e dunque in tre ore e un quarto. Lo stesso treno ripartirà alle 17.28 per arrivare a Pescara alle 20.52.

Stiamo dando sostanza al nostro progetto di avvicinare l’Abruzzo al resto del mondo a cominciare dalla Capitale” – ha detto il presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, a bordo del convoglio Coradia Stream POP 2.0 della Alston.

“Oggi, con questo treno Tua – ha spiegato Marsilio – arriveremo a Roma in circa 3 ore e 15 minuti, circa 10 minuti in meno rispetto ai convogli ferroviari di Trenitalia. Per qualche settimana, questa tratta sarà operativa solo nei giorni festivi, poi sarà attiva tutti i giorni. In seguito – ha quindi annunciato - raddoppieranno le corse con due coppie di treni con arrivo a Termini e non a Tiburtina. Da giugno questo treno, di proprietà della nostra azienda regionale, arriverà a Roma in meno di tre ore, guadagnando circa mezz’ora di tempo rispetto alle percorrenze di Trenitalia. Siamo anche molto orgogliosi del fatto – rimarca - che a Roma Termini oggi entrano soltanto due compagnie, Trenitalia di Rfi e Italo”. Tua dunque sarà la terza compagnia ferroviaria che arriverà nella stazione romana e “probabilmente sarà anche l’ultima, perché l’accesso a Termini è difficilissimo, c’è un’overdose di presenze e di utilizzo della stazione, che è addirittura al 120 per cento”.

“Non è stato facile trovare le tracce e la disponibilità. A tal proposito, devo ringraziare anche per la collaborazione, non solo Trenitalia e Rfi per le tracce, ma anche Regione Lazio e in particolare il presidente Rocca e l’assessore Ghera. Un grande plauso va a Tua, a partire dalla divisione ferroviaria guidata da Enrico Dolfi, che ha lavorato mesi per costruire le condizioni affinché questo progetto prendesse corpo insieme al presidente De Angelis e a tutto il management”, tiene a precisare Marsilio che il punto lo fa anche sul raddoppio ferroviario Pescara-Roma.

Il viaggio inaugurale del nuovo collegamento Tua Pescara-Roma Tiburtina

Marsilio sul raddoppio ferroviario Pescara-Roma: "Cambierà completamente la vita delle aree interne"

“Per l’Abruzzo inizia una nuova stagione nel campo del trasporto ferroviario e l’azienda regionale di trasporto sarà protagonista - ha rimarcato -. Ovviamente, questo progetto avrà maggiore sostanza quando Rfi avrà completato i lavori di potenziamento e di velocizzazione dell’intera infrastruttura. Attendiamo, ormai a giorni, la chiusura della gara e l’affidamento del contratto ai contraenti dei primi due lotti. A gennaio – ha confermato il presidente –, partirà il dibattito pubblico sul terzo lotto, quello che va da Pescara a Chieti Scalo passando per San Giovanni Teatino”:

“I due lotti, che sono già a gara, sono quelli che poi da Chieti Scalo faranno il tragitto Interporto-Manoppello e Manoppello-Scafa. Quindi, parliamo di qualche decina di chilometri su cui ci sono già finanziamenti, progetti esecutivi, gare in corso. Anche Rfi e l’intero gruppo Ferrovie dello Stato hanno ribadito la strategicità di questo progetto di velocizzazione della Pescara-Roma – ha detto ancora Marsilio -. Gli investimenti stanno arrivando, alcuni sono già in cassa. Questo porterà ad avere un collegamento in meno di due ore tra Roma e Pescara. Significa meno di un’ora di collegamento con Avezzano, tre quarti d’ora con Carsoli o Tagliacozzo. Cambierà completamente la vita delle aree interne. Migliorerà la vita dei pendolari e l’Abruzzo – ha concluso - diventerà turisticamente più accessibile e appetibile”.

Al viaggio inaugurale hanno partecipato anche il presidente del consiglio regionale Lorenzo Sospiri, presenti,, il presidente di Tua Gabriele De Angelis, il direttore generale della società Maximilian Di Pasquale e il direttore della divisione treni di Tua. Enrico Dolfi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presidente Marsilio a bordo del primo treno Tua diretto a Roma: "Arriverà a Termini in meno di tre ore" [VIDEO-FOTO]

IlPescara è in caricamento