Attualità

Divieti autostrada A14, respinta la richiesta di dissequestro per il viadotto Cerrano

Il Gip del tribunale di Avellino ha infatto respinto le istanze con le quali si chiedeva la riapertura del viadotto Cerrano al transito dei mezzi pesanti

Restano inalterati i divieti lungo l'autostrada A14 nel tratto compreso tra i caselli di Pescara Nord/Città Sant'Angelo e Atri/Pineto.
Il Gip del tribunale di Avellino ha infatto respinto le istanze con le quali si chiedeva la riapertura del viadotto Cerrano al transito dei mezzi pesanti.  

Dunque resta la situazione di caos lungo la strada Statale 16 con centinaia di Tir incolonnati tra Montesilvano e Pineto.

Queesto quanto sarebbe emerso durante l'incontro avuto in Prefettura avuto con il prefetto dai sindaci e dal presidente della Provincia di Teramo, Diego Di Bonaventura.
A confermarlo all'agenzia Dire il sindaco di Silvi, Andrea Scordella:

"A questo punto la situazione si fa sempre più critica e oggi, finalmente, si è presa coscienza di una situazione di carattere nazionale. Devono essere attivati i tavoli nazionali per gestire l'emergenza. Al ministero dunque il compito, aggiunge, di stilare un piano strategico diverso da quello territoriale che possiamo fare noi. L'unica cosa è intercettare il flusso veicolare e ridurlo a monte, almeno da Bologna alla Puglia, con un discorso di strade alternative". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divieti autostrada A14, respinta la richiesta di dissequestro per il viadotto Cerrano

IlPescara è in caricamento