Attualità

Tratto dell'A14 tra Fermo e Pescara, riunione al Mit per risolvere i problemi

Il vertice è stato voluto per capire come gestire le difficoltà attualmente presenti dopo i noti provvedimenti giudiziari che hanno portato alla limitazione del traffico ai mezzi pesanti sul viadotto di Cerrano

Trovare le migliori soluzioni per gestire i problemi presenti sul tratto dell'A14 tra Fermo e Pescara dopo i noti provvedimenti giudiziari che hanno portato alla limitazione del traffico ai mezzi pesanti sul viadotto di Cerrano. 

Se n'è parlato ieri al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, dove alla presenza della ministra Paola De Micheli si è riunito un gruppo di coordinamento per gestire le emergenze sulle autostrade di Liguria, Marche e Abruzzo. Al vertice hanno preso parte anche il capo di gabinetto del Mit, il direttore generale per la Vigilanza sulle concessionarie autostradali, Aiscat, Polizia stradale, Protezione civile e il gestore autostradale Aspi.

Relativamente al viadotto di Cerrano, si è sollecitata Autostrade per l'Italia a svolgere al più presto le verifiche richieste dall'autorità giudiziaria, per ottenere la revoca dell'inibizione della circolazione ai mezzi pesanti. Per quanto riguarda la verifica sulle cerniere, il 7 gennaio è previsto il sopralluogo dell'Istituto nazionale saldature. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tratto dell'A14 tra Fermo e Pescara, riunione al Mit per risolvere i problemi

IlPescara è in caricamento