rotate-mobile
Attualità Centro / Via G. Carducci

Via Carducci: portici trasformati in dormitori per disperati in pieno centro

A lanciare l'allarme Armando Foschi di Pescara Mi Piace che ha scattato anche alcune foto in cui si notano decine di senzatetto che si rifugiano dietro l'elefante fra via Carducci e Piazza Salotto

Un vero e proprio dormitorio a cielo aperto, con decine di senzatetto e disperati che si rifugiano nei portici di via Carducci, dietro l'elefante a Piazza Salotto. La denuncia arriva da Armando Foschi a seguito della segnalazione avuta dai residenti e commercianti della zona, che lamentano condizioni di degrado inaccettabili.

NUOVE TELECAMERE CONTRO DEGRADO E CRIMINALITA'

Degrado non solo per i turisti, i cittadini che percorrono quelle vie e per i residenti e negozianti, ma anche per gli stessi senzatetto che si rifugiano con carrelli e coperte cercando un angolo per dormire:

Alla chiusura dei negozi, poi, si allestisce un vero dormitorio: i senzatetto stendono a terra, sulla parte pavimentata, all’interno dei minitunnel, i cartoni raccattati durante il giorno, al proprio fianco posizionano i propri averi, e, appena possibile, si stendono l’uno accanto all’altro, coprendosi con una coperta fin sulla testa, alla ricerca di una privacy impossibile. Ogni tanto qualche residente
si affaccia pure per stendere un piatto di pasta o per offrire un maglioncino, ma è evidente che sono palliativi, che testimoniano la solidarietà umana della nostra città, ma anche l’incapacità amministrativa di chi da quattro anni e mezzo governa Pescara e non è in grado di fornire assistenza a senzatetto stanziali, dopo che anche il dormitorio di via Alento, pure costruito per ospitare i senza
fissadimora della stazione ferroviaria, è stato adibito a struttura per gestire l’accoglienza dei presunti profughi

I cittadini avrebbero più volte segnalato la questione all'amministrazione comunale senza avere risposta. E Foschi aggiunge che sabato prossimo, in occasione della Notte Bianca, suscita amarezza pensare che fra migliaia di persone che affolleranno la città e centinaia di migliaia di euro spesi per concerti si troveranno anche i disperati dei portici di via Carducci.

Gireremo il nostro reportage alle Commissioni consiliari Controllo e Garanzia e Politiche sociali per chiedere alla giunta
Alessandrini come intende intervenire per eliminare quello che è un potenziale problema di ordine pubblico e che comunque offende la dignità di quei senzatetto, fermo restando che non è uno sgombero plateale che risolverà il problema

dispe1-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Carducci: portici trasformati in dormitori per disperati in pieno centro

IlPescara è in caricamento