Attualità

Vertice d'emergenza in prefettura per gli incendi: presenti i sindaci del Pescarese e il presidente Marsilio

Intanto la procura ha aperto un fascicolo, in quanto si sta vagliando anche l'ipotesi della matrice dolosa

Vertice straordinario e d'emergenza in prefettura per gli incendi scoppiati nelle ultime ore. Dalle 19 sono riuniti, oltre al prefetto Di Vincenzo, anche il presidente Marsilio ed i sindaci di quasi tutti i comuni del Pescarese.

Il centro coordinamento soccorsi è attivo dalle 15 per dare supporto logistico alle operazioni di spegnimento e messa in sicurezza dei numerosi roghi, compreso quello che ha interessato la zona sud di Pescara. Intanto la procura di Pescara ha aperto un fascicolo, e si valuta dunque anche la possibile matrice dolosa dietro agli incendi in attesa delle perizie che verranno svolte dai vigili del fuoco.

INCENDIO A PESCARA: TRE INTOSSICATI LIEVI

Sul rogo a Pescara arriva anche il commento del capogruppo Udc al Comune Pignoli e del consigliere Fiorilli:

“È un disastro inimmaginabile che ferisce la nostra città e un gioiello di Pescara che è la Riserva Dannunziana. Ora è il momento del dolore ma nelle prossime ore bisognerà fare la conta dei danni. Chiediamo al sindaco presidente del consiglio comunale Antonelli di indire poi un consiglio comunale straordinario per riferire di quanto accaduto. Dopo questo disastro auspichiamo poi che il sindaco Masci chieda alla Regione Abruzzo che si attivi presso il Governo centrale per chiedere di dichiarare lo stato di calamità naturale”.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertice d'emergenza in prefettura per gli incendi: presenti i sindaci del Pescarese e il presidente Marsilio

IlPescara è in caricamento