Domenica, 14 Luglio 2024
Attualità

Anche Verdone commenta l'omicidio di Thomas Luciani: "Bisogna insegnare ai ragazzi il confine fra bene e male"

L'attore e regista romano è intervenuto durante l’evento de Il Messaggero ‘L'Italia si trasforma, una sfida Capitale’ in Campidoglio

Anche l'attore e regista Carlo Verdone ha voluto esprimere un commento per l'omicidio di Thomas Luciani, avvenuto il 23 giugno nel parco Baden Powell di Pescara. Verdone è intervenuto durante l'evento organizzato da Il Messaggero ‘L'Italia si trasforma, una sfida Capitale’, nella sala della Promoteca del Campidoglio.

“Oggi il dramma principale è che non c’è più confine tra bello e brutto, tra bene e male. Guardiamo la cronaca di questi giorni: quello che è successo a Pescara fa capire che non c’è più confine tra male e bene. È stata una cosa drammatica. Bisogna farlo capire.

Verdone parla della “crisi della famiglia e della crisi della scuola, ma qualcosa si deve fare per rendere i giovani sensibili e partecipi” e sottolinea: “Alle nuove generazioni manca completamente la memoria storica, non ce l’hanno. Dovrebbe essere la scuola a fargliela studiare e capire. I vecchi libri di educazione civica, rivisti e corretti, sarebbero importantissimi”. Ricordiamo che proprio a Thomas è dedicata la veglia che si tiene nel parco in via Raffaello alla quale hanno partecipato centinaia di persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche Verdone commenta l'omicidio di Thomas Luciani: "Bisogna insegnare ai ragazzi il confine fra bene e male"
IlPescara è in caricamento