menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Varianti Covid in Abruzzo, Albani: "Sono almeno il 40/50% dei nuovi contagi"

Il referente regionale per l'emergenza Covid all'agenzia Dire ha anche specificato che sono state sottoposto al cts regionale le valutazioni riguardanti nuove possibili restrizioni

In Abruzzo le varianti del Coronavirus circolano in modo importante, con almeno il 40/50% dei nuovi contagi riferibili a questo tipo di nuovi ceppi del virus. Lo ha detto Alberto Albani referente regionale per l'emergenza Covid all'agenzia Dire, che è intervenuto per fare il punto della situazione nella nostra Regione e sulla questione dell'aumento dei contagi fra i bambini.

Sui contagi fra i bambini non abbiamo dati importanti o significativi in termini di ricoveri ospedalieri percui non c'è nulla al momento che faccia pensare ad una prevalenza della presenza del virus a livello dell'infanzia

La questione delle varianti preoccupa i sanitari con quella inglese che si riscontra nella nostra Regione in almeno la metà dei contagiati, e sul fronte delle restrizioni Albani ha spiegato che sono già state sottoposte alcune valutazioni al cts regionale sull'evidente recrudescenza del virus, e lo stesso comitato ha sottoposto le valutazioni al presidente della Regione Marsilio.

Ricordiamo che oggi 9 febbraio in Abruzzo sono 241 i nuovi contagi, la metà dei quali a Pescara e provincia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento