rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Attualità

Valentinetti scrive alle famiglie della Fondazione Paolo VI: "Vi siamo vicini"

Il vescovo: “Probabilmente molti sentono la fatica di questo momento. In tanti altri c’è lo scoraggiamento, questo non è il momento di cedere alle debolezze. Vi sono vicino non solo come presidente della Fondazione ma anche come pastore dell'arcidiocesi”

Monsignor Tommaso Valentinetti, presidente della Fondazione Paolo VI, ha scritto una lettera alle famiglie che quotidianamente si affidano ai servizi della struttura di riabilitazione:

“Probabilmente – scrive il vescovo – molti sentono la fatica di questo momento. In tanti altri c’è lo scoraggiamento, questo non è il momento di cedere alle pur inevitabili debolezze. Vi sono vicino non solo come presidente e responsabile della Fondazione ma anche come pastore della nostra arcidiocesi Pescara-Penne, di cui la maggior parte di voi fa parte. Questo mio scritto vuole raggiungervi perché, anche se siamo in una Pasqua particolarmente più unica che rara, vorrei farvi giungere il mio augurio di grande speranza”.

Valentinetti, poi, conclude con queste parole:

"È vero, forse c’è un po' di buio intorno a noi, quello stesso buio dell’ora della croce del Signore, ma non dobbiamo dubitare che l’alba della Risurrezione è vicina e nuovamente potremo continuare insieme il nostro cammino, per il vostro bene e dei vostri figli. Buona Pasqua a tutti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valentinetti scrive alle famiglie della Fondazione Paolo VI: "Vi siamo vicini"

IlPescara è in caricamento