Attualità

Vaccini anti Covid, i carabinieri al fianco degli anziani che hanno bisogno di aiuto

Iniziativa dei militari del Comando provinciale di Pescara per sostenere e accompagnare gli anziani nella prenotazione della dose del vaccino

I carabinieri del Comando provinciale di Pescara sono i nuovi alleati alla campagna vaccinale contro il Covid-19.
La campagna che parte dai miltari dell'Arma pescaresi prevede l'iniziativa di affiancare i più anziani, i più isolati e soli del vasto territorio provinciale.

Lo scopo è quello di sostenerli e accompagnarli nella prenotazione della dose del vaccino.

L'aiuto dei carabinieri consisterà nel mettere a disposizione tempo ma soprattutto la tecnologia a favore degli ultrasettantenni che hanno difficoltà a prenotare on line l'appuntamento per l'inoculazione del vaccino anti Covid. Gli ultrasettantenni potranno quindi rivolgersi a una delle stazioni dell'arma del luogo di residenza e scegliere di recarvisi di persona o se chiedere ai militari di essere raggiunti a casa. Una volta raggiunti a casa, i militari attraverso un tablet portatile procederanno alla compilazione del format da inoltrare alla Asl.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini anti Covid, i carabinieri al fianco degli anziani che hanno bisogno di aiuto

IlPescara è in caricamento