menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccinazioni Covid, riapre la piattaforma regionale per gli operatori sanitari: dentro anche informatori del farmaco e ottici

Lo ha comunicato l'assessore Verì, specificando che oltre alle nuove categorie ammesse sarà possibile inoltrare la manifestazione d'interesse anche agli operatori sanitari che non lo avevano fatto per la prima chiamata

Riapre agli operatori sanitari la piattaforma regionale per le vaccinazioni anti Covid, con l'aggiunta di alcune categorie rimaste escluse durante la prima chiamata. Lo ha fatto sapere l'assessore regionale Verì, aggiungendo che le categorie per le quali ora è disponibile la manifestazione d'interesse sono tutti coloro che operano in presenza in strutture sanitarie e sociosanitarie pubbliche e private (come informatori scientifici del farmaco e biomedicali, ottici, tecnici audiometristi e audioprotesisti) e che non hanno ancora iniziato il ciclo vaccinale.

Anche per tutti gli altri operatori sanitari che in prima istanza non avevano aderito, sarà possibile esprimere la propria manifestazione d'interesse alla vaccinazione, sia dipendenti che liberi professionisti. La manifestazione di interesse è riservata ai residenti o domiciliati in Abruzzo, che siano seguiti dal sistema regionale delle cure primarie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento