menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Abruzzo supera quota centomila dosi di vaccino anti Covid somministrate: sono 102.615, il 79% di quelle disponibili

Il dato è presente sul sito del Governo per monitorare l'andamento della campagna vaccinale contro il Covid

L'Abruzzo supera la soglia di centomila vaccini anti Covid somministrati. Alle 19,30 del 5 marzo, infatti, analizzando il sito ufficiale del Governo che monitora l'andamento della campagna vaccinale, sono state somministrate 102.615 dosi, pari al 79% di quelle disponibili.

La nostra regione è sopra la media nazionale dello 0,9% e stilando una graduatoria delle regioni e province autonome in base alla percentuale di vaccini somministrati rispetto a quelli disponibili, è al tredicesimo posto. Al primo posto troviamo la Valle d'Aosta con il 92,9% delle dosi somministrate, in coda la Calabria al 62,6%.

Se si analizzano le fasce d'età delle persone vaccinate in Abruzzo, la fascia 50/59 anni è ancora quella più vaccinata con 21.326 somministrazioni ma a poca distanza si trova quella degli ultraottantenni, con 21.246 somministrazioni seguita da quella dei 40/49 anni con circa 17 mila persone che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento