Attualità

Somministrate in Abruzzo 762.003 dosi di vaccino anti Coronavirus: sono il 94,7% delle dosi ricevute

L'Abruzzo resta sopra la media nazionale per la percentuale di somministrazioni, e nelle prossime ore sono in arrivo nuove dosi di Moderna e Johnson & Johnson

Sono 762.003 le dosi di vaccino anti Covid somministrate in Abruzzo alle 6 del 29 maggio. Lo si apprende analizzando il portale del Governo per il monitoraggio della campagna vaccinale nel nostro Paese. Si tratta del 94,7% delle dosi ricevute dalla nostra Regione. Nelle prossime ore Poste italiane consegnerà altre dosi di vaccino Moderna e Johnson&Johnson.

L'Abruzzo è sopra la media nazionale di somministrazioni di un punto percentuale, e nella graduatoria delle regioni e province autonome in base alle percentuali di dosi inoculate è al settimo posto. In cima troviamo la Puglia con il 96,3% delle dosi già somministrate, in coda la Sardegna con l'87,1%.

Se si analizzano invece le fasce d'età in base alle dosi ricevute, 158.389 dosi sono andate agli over 70, 156.979 a over 60 e 142.204 a over 80. Sono invece 121.730 le dosi somministrate a persone fra i 50 e 59 anni. In Abruzzo le persone vaccinate, ovvero che hanno ricevuto due dosi o la monodose del siero Johnson&Johnson sono 262.000. In base al sistema di calcolo, l'Abruzzo dovrebbe raggiungere l'immunità di gregge (il 70% della popolazione vaccinata o guarita) il 23 agosto 2021.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Somministrate in Abruzzo 762.003 dosi di vaccino anti Coronavirus: sono il 94,7% delle dosi ricevute

IlPescara è in caricamento