menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al via le vaccinazioni per le persone autistiche in Abruzzo

La campagna vaccinale per le 450 persone affette da autismo in Abruzzo è iniziata oggi in occasione della giornata mondiale della consapevolezza dell'autismo

Avviata oggi 2 aprile, in occasione della giornata mondiale della consapevolezza dell'autismo, la campagna vaccinale anti Covid per i pazienti autistici abruzzesi. Sono circa 450 le persone affette da questo genere di disturbi in Abruzzo, e oggi si è proceduto alle prime vaccinazioni che proseguiranno la prossima settimana. Le somministrazioni sono avvenute nella sede della fondazione "Il Cireneo"  a Lanciano, all'Anfass e al "Cireneo" di Teramo e a Pescara nella residenza "Paolo IV" e nella sede di "Oltre le parole" come fa sapere la presidente dell'Angsa Portinari.

"Il virus rappresenta un rischio, non solo per chi è maggiormente esposto al contagio, ma soprattutto per quelle persone con disabilità, che necessitano di attenzioni specifiche e coordinate. In questa fase delicata che stiamo vivendo è ancora più necessario accendere i riflettori sul 2 aprile per ricordare l'importanza del sostegno e del supporto alle persone con autismo. Il coronavirus non cancella purtroppo la silenziosa epidemia che le nostre famiglie continuano ad affrontare da sempre, e spesso in perfetta solitudine"

Ricordiamo che attualmente la piattaforma di vaccinazione in Abruzzo è aperta anche alle manifestazioni d'interesse per disabili gravi con legge 104 e ai loro caregiver.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento