menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Somministrate in Abruzzo 64.713 dosi di vaccino anti Covid, pari al 74,7% di quelle a disposizione

È quanto emerge dal sito del Governo dedicato al monitoraggio della campagna vaccinale in Italia

Sono 64.713 le dosi di vaccino anti Covid somministrate in Abruzzo alle 19 del 22 febbraio, pari al 74,7% di quelle attualmente a disposizione, ovvero 86.670. Il dato emerge dall'analisi del portale web del Governo dedicato al monitoraggio della campagna vaccinale nel nostro Paese.

L'Abruzzo è sotto la media nazionale dell'1,7% e stilando una graduatoria regionale in base alla percentuale di dosi somministrate, si posiziona quasi a metà. La Valle d'Aosta ha somministrato il 99,3% delle dosi a disposizione mentre in coda c'è la Calabria con il 61,1%.

Analizzando le fasce d'età nella nostra regione, sono oltre 15 mila le persone frai 50 e 59 anni che hanno ricevuto almeno una dose, oltre 12 mila quelle fra i 40 e 49 anni e oltre 10 mila quelle fra i 60 e 69 anni. Gli ultraottantenni, per i quali le vaccinazioni di massa sono iniziate da pochi giorni, che hanno avuto almeno una dose sono 7.278, gli ultranovantenni 2.364.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Giardino

    Coltivare una lattuga dai suoi scarti: ecco come fare

  • Arredare

    Divano: come scegliere quello giusto senza errori

  • Arredare

    Bagno cieco: cosa serve per renderlo efficiente

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento