Martedì, 26 Ottobre 2021
Attualità

In Abruzzo somministrate quasi 161 mila dosi di vaccino anti Covid, pari al 79,5% di quelle disponibili

Con la nuova fornitura arrivata nella giornata di oggi giovedì 18 marzo, la nostra regione ha ricevuto fino ad ora oltre 202 mila dosi

Sono 160.911 le dosi di vaccino somministrate in Abruzzo alle 19.30 del 18 marzo. Il dato è disponibile sul portale ufficiale del governo per l'andamento della campagna vaccinale sul territorio italiano. Si tratta del 79,5% delle dosi complessivamente a disposizione, con l'arrivo nelle ultime ore di circa 18 mila nuove dosi di siero.

L'Abruzzo è di 3 punti percentuali sopra la media nazionale che attualmente è del 76,5% delle dosi somministrate. Andando ad analizzare la graduatoria delle regioni e delle province autonome in base alle percentuali, la nostra regione è al settimo posto. In cima troviamo la Valle d'Aosta con l'86,6% delle dosi somministrate, in coda la Sardegna al 62,8%.

Per quanto riguarda le categorie vaccinate, sono 41.412 le dosi somministrate a over 80, 12.082 quelle agli ultranovantenni. La fascia d'età fra i 50 e 59 anni vede 31.513 dosi somministrate, seguita da quella fra i 40 e 49 anni con 24.427 dosi. Ricordiamo che l'Ema ha nuovamente autorizzato la somministrazione del vaccino Astrazeneca, dopo la sospensione avvenuta lunedì scorso a causa di alcune morti sospette. In Italia, come stabilito dal Ministero della salute, dalle 15 di venerdì 19 marzo riprenderanno le somministrazioni anche di questo siero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Abruzzo somministrate quasi 161 mila dosi di vaccino anti Covid, pari al 79,5% di quelle disponibili

IlPescara è in caricamento