Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Attualità

Somministrate in Abruzzo oltre 630 mila dosi di vaccino anti covid: sono il 91,3% di quelle ricevute

Lo si apprende consultando il portale del Governo per il monitoraggio della campagna vaccinale nel nostro paese

Sono 630.006 le dosi di vaccino anti covid somministrate in Abruzzo alle 17 del 18 maggio. Il dato è disponibile sul portale ufficiale del Governo per il monitoraggio della campagna vaccinale nel nostro Paese. Si tratta del 91,3% delle dosi ricevute dalla nostra regione, in attesa dell'arrivo di nuove dosi previsto per i prossimi giorni.

L'Abruzzo è sotto la media nazionale di somministrazione di 1,9 punti percentuali, e nella graduatoria fra le regionie  province autonome in base alle somministrazioni, è al quattordicesimo posto. In cima troviamo la Puglia al 96,5% delle dosi somministrate, in coda la Sardegna con l'82%.

Se si analizza invece la distribuzione delle dosi nelle varie fasce d'età in Abruzzo, troviamo 140.308 dosi agli over 70 che superano gli over 80 a quota 137.862. Sono 31.379 le dosi ad over 90 e 124.260 le dosi andate alla fascia d'età fra i 60 e 69 anni. In Italia sono state somministrate complessivamente 28.074.838 dosi di vaccino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Somministrate in Abruzzo oltre 630 mila dosi di vaccino anti covid: sono il 91,3% di quelle ricevute

IlPescara è in caricamento