Attualità

Somministrate in Abruzzo oltre 20 mila dosi di vaccino anti Covid: sono il 62,6% di quelle disponibili

È quanto emerge dal sito del Governo per il monitoraggio della campagna vaccinale nel nostro Paese

Sono 22.032 le dosi di vaccino Pfizer somministrate in Abruzzo dall'inizio della campagna vaccinale. È quanto emerge dai dati presenti sul sito del Governo per il monitoraggio in tempo reale nelle varie regioni italiane. Si tratta del 62,6% delle dosi rispetto a quelle a disposizione ovvero 35.170.

Sono 13.875 le donne che hanno ricevuto almeno una dose del vaccino, 8.157 gli uomini. La fascia d'età che vede il maggior numero di persone vaccinate è ancora quella fra i 50 e 59 anni, seguita da quella di persone fra i 60 e 69 anni. Sono infine 325 gli ultraottantenni ai quali è già stata somministrata almeno una dose.

A livello nazionale, l'Abruzzo in termini percentuali è ancora al terzultimo posto, seguito solo da Molise e Calabria. La media nazionale di dosi somministrate rispetto a quelle disponibili (1.853.475) è dell'82,3%.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Somministrate in Abruzzo oltre 20 mila dosi di vaccino anti Covid: sono il 62,6% di quelle disponibili

IlPescara è in caricamento