rotate-mobile
Attualità Montesilvano

Stagione estiva e strutture a rischio a Montesilvano: solo il 5 per cento di conferme sulle prenotazioni

L'allarme lanciano in commissione turismo e commercio, il presidente Tocco (Lega): "L'interesse è tanto, crisi economica e timori per la guerra si fanno sentire, ma il programma eventi da qui all'estate è ampio e siamo certi che porterà i suoi frutti"

Tante chiamate, ma poche prenotazioni: solo il 5% di quelli che chiedono informazioni, ad oggi, confermano la loro presenza sul territorio di Montesilvano quest'estate. Una fotografia fatta di incertezza quella scattata questa mattina nel corso della commissione turismo e commercio dal presidente Adriano Tocco. La situazione economica determinata dalla pandemia prima e il clima di paura innescato dal conflitto russo-ucraino spinge, dunque, a temporeggiare. “Si nota che c’è un interesse da parte del turista - rimarca Tocco in un post pubblicato dall'amministrazione comunale -, ma all’atto pratico le richieste sono ancora basse. Speriamo che durante il mese di aprile il trend cambi rotta, altrimenti molte strutture di Montesilvano faranno fatica ad andare avanti considerati gli elevati costi fissi”.

La città spera di poter far leva sui tanti appuntamenti che precedono l'estate per far sì che i turisti tornino ad animare la città. Si parte proprio ad aprile con il campionato di pattinaggio artistico in programma al Pala-Senna per la quale, sottolinea il presidente della commissione turismo, “sono previsti vari tornei di calcio giovanile”. Quindi gli scacchi. “Nel panorama scacchistico Montesilvano è diventata una meta molto apprezzata perché negli anni ha sempre programmato manifestazioni di carattere nazionale e internazionale – aggiunge Tocco -. Seguirà una settimana dedicata al Master di scacchi, ovvero la serie A italiana di questo sport con tutti i migliori giocatori nazionali sfidarsi a Montesilvano. Tutte le partite verranno trasmesse in diretta streaming e saranno un’ottima vetrina per mostrare la nostra città, il nostro territorio e la nostra regione a quanti vorranno seguire questa kermesse. A maggio spazio al 'Run dannunziano', un raduno di harley davidson che si terrà al Pala-Dean Martin e conterà circa mille partecipanti provenienti da tutta Italia per essere protagonisti a questo evento da sempre affascinante”. Insomma, conclude l'amministrazione, la preoccupazione c'è, ma con il fitto programma stilato resta la convinzione che, alla fine, la stagione sarà salvata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stagione estiva e strutture a rischio a Montesilvano: solo il 5 per cento di conferme sulle prenotazioni

IlPescara è in caricamento