rotate-mobile
Attualità

Turismo, gli svizzeri scelgono l'Abruzzo per le vacanze brevi e di lusso: con il 32% di presenze è boom

Lo rileva l'osservatorio Emma Villas: il territorio conquista anche i connazionali (26%) e i tedeschi (16%), ma rispetto a Toscana e Umbria si resta indietro

Per la vacanza di lusso a scegliere l'Abruzzo sono soprattutto gli svizzeri. Ad aver scelto il nostro territorio come meta delle loro vacanze sono infatti soprattutto gli elvetici (32%) seguiti dai connazionali (26%) e i tedeschi (16%). A rilevarlo è l'osservatorio Emma Villas, leader in Italia per gli affitti brevi in ville e tenute di pregio. Non solo, nelle strutture di lusso della regione si registra già un'occupazione al 71%. Ad attrarre gli svizzeri è anche la ricchezza geografica, tra esperienze possibili sia in montagna che a lmare, ma a conquistare sono anche l'arte e la storia del territorio, rileva l'indagine.

Dall’inizio dell’anno sono state prenotate 43 settimane di vacanza in Abruzzo nelle strutture di pregio presenti in regione, un ottimo risultato per un territorio che, seppur ancora distante da Toscana e Umbria sia in termini di quantità strutture che di volumi generati, vanta di essere tra le mete turistiche più scelte dagli italiani. La permanenza media nelle dimore di pregio abruzzesi è di 1,39 settimane per un prezzo medio che supera di poco i 4.000 euro per prenotazione.

Secondo una ricerca Doxa per Emma Villas, a livello nazionale, per 1 italiano su 3 le vacanze saranno in Italia, il 25% penserà se partire solo a ridosso delle ferie. A preoccupare, il caro prezzi e l’incertezza dovuta al conflitto in Ucraina. Nonostante questo il trend di crescita del settore “pregio” continua: a giugno 2022 prenotazioni su del 78% rispetto a quanto si registrava lo stesso mese di tre anni fa per la stagione 2019 (dati pre-pandemia), e su del 76% rispetto a quanto registrato fino a giugno dell’anno scorso per la stagione 2021.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo, gli svizzeri scelgono l'Abruzzo per le vacanze brevi e di lusso: con il 32% di presenze è boom

IlPescara è in caricamento