menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Traffico in tilt sulla Nazionale Adriatica, 4mila tir e 10mila auto in un giorno a Silvi

L'enorme quantità di tir e camion che non possono transitare sulla autostrada A14 per il divieto tra i caselli di Pescara Nord/Ciottà Sant'Angelo e Atri/Pineto sta creando non pochi problemi alla circolazione

È allarme traffico e smog lungo via Nazionale Adriatica (la strada statale 16) a Silvi Marina.
L'enorme quantità di tir e camion che non possono transitare sulla autostrada A14 per il divieto tra i caselli di Pescara Nord/Città Sant'Angelo e Atri/Pineto sta creando non pochi problemi alla circolazione.

Come riferisce Ansa Abruzzo, inm base ai dati diffusi dalla polizia locale di Silvi, nella sola giornata di ieri sono transitati lungo l'Adriatica nel territorio silvarolo 3522 tir con rimorchio e 478 senza rimorchio.

A questi bisogna aggiungere anche il transito di ben 10.011 automobili. Problematiche similari sono state denunciate ieri anche dai sindaci di Montesilvano, Ottavio De Martinis, e Città Sant'Angelo, Matteo Perazzetti. Questo quanto fa sapere il primo cittadino di Silvi, Andrea Scordella:

«Oltre il doppio dei transiti abitualmente censiti di 1800 tir sul tratto di autostrada corrispondente, una situazione fuori controllo. Improponibile pensare di gestire, come Comune, una situazione simile. Siamo preoccupati per questioni ambientali, ma anche per la sicurezza di pedoni e automobilisti perché, avendo dovuto spegnere i semafori, attraversare la strada e passare agli incroci è un rischio».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento