rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Attualità Spoltore

Spoltore festeggia i 100 anni di Tonino Controguerra

Il sindaco Luciano Di Lorito ha portato i saluti sia dell'amministrazione comunale che della cittadinanza al neo centenario

Festa grande a Spoltore per i 100 anni di Tonino Controguerra oggi, venerdì 12 novembre.
Da bambino era bravissimo in matematica, ma odiava andare a scuola.

Reduce della seconda guerra mondiale, tornato a casa non ha mai più pensato di fare un viaggio.

A chi gli ha chiede quanti anni ha, risponde: «Sono nato il 12 novembre 1921. Il calcolo fallo tu». Ma quando oggi gli è stato ricordato che siamo nel 2021, dopo un rapido calcolare ha risposto con fare sornione "allora ho vent'anni". Il suo forte legame con Spoltore e il suo senso d'appartenenza alla comunità lo hanno reso un simbolo dell'orgoglio spoltorese: «Il suo attaccamento al paese è tale», racconta la figlia Teresa, «che racconta di aver partecipato anche alla costruzione della Chiesa. Il suo mondo è stato qui, ama Spoltore più della sua famiglia».

Tonino Controguerra è nato a Caprara 100 anni fa, in famiglia raccontano che il Comune è stato edificato su un suo terreno: ha lavorato una vita in fonderia, tolta la parentesi della guerra, che però non ha vissuto sul fronte. «La vita gli ha sempre voluto bene», sottolineano i figli. Assieme a Teresa, che si prende cura di lui, ci sono Anna Maria e Cosimo: «Ogni volta che doveva arrivare al fronte gli cambiavano destinazione e ripartiva». Poi imparando a scrivere a macchina ha potuto lavorare negli uffici: l'unica esperienza bellica che ha vissuto in prima persona è stato il bombardamento di Marsala. Solo in tempi recentissimi le energie sono venute meno: a 95 anni è stato in gita a Roma, con le figlie che faticavano a tenere il suo passo.
Questo quanto detto dal sindaco Luciano Di Lorito nel consegnare la targa ricordo: «Ringrazio a nome di tutta l'amministrazione Tonino, è stato sempre presente non solo nelle iniziative dell'associazione combattenti e reduci. In questi dieci anni da sindaco l'ho trovato spesso al mio fianco e tante ho accolto le sue proposte. Era accanto a me anche l'ultimo 4 novembre prima del Covid, nel 2019».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spoltore festeggia i 100 anni di Tonino Controguerra

IlPescara è in caricamento