All'alberghiero De Cecco Tina Montinaro, moglie di uno degli agenti della scorta di Falcone per la Giornata della Legalità

L'appuntamento è per domani, venerdì 2 ottobre, alle ore 10 negli spazi dell'Officina del Gusto in occasione della prima Giornata della Legalità "Premo Borsellino"

Tina Montinaro, moglie di Antonio Montinaro, uno degli agenti di scorta del giudice Giovanni Falcone, ucciso con il magistrato nell’attentato di Capaci, sarà ospite dell'istituto alberghiero Ipssar "De Cecco" di Pescara.
L'appuntamento è per domani, venerdì 2 ottobre, alle ore 10 negli spazi dell'Officina del Gusto in occasione della prima Giornata della Legalità "Premo Borsellino".

Presenti all’iniziativa, primo appuntamento della venticinquesima edizione del"Premio Borsellino", la dirigente dell’istituto Alessandra Di Pietro, e, oltre alla Montinaro, presidente dell’Associazione Quarto Savona 15, anche il questore Francesco Misiti, il vicario Alessandra Bucci, Gabriella Sperandio, presidente dell’associazione "Borsellino" e una delegazione ristretta di 10 studenti, a causa delle normative Covid-19 che impongono il divieto di assembramenti, oltre che l’uso rigoroso dei dispositivi di protezione come le mascherine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«La mattinata», fa sapere la dirigente Di Pietro, «si aprirà con il docente, attore e regista Edoardo Oliva che leggerà la lettera scritta nel 2017 da Tina Montinaro e idealmente indirizzata al marito e verrà registrata per poi essere trasmessa in tutte le aule, dando dunque modo a tutte le classi, a tutti i nostri studenti, di partecipare virtualmente a una manifestazione, il Premio Borsellino con le Giornate della Legalità, che consideriamo fondamentale, imprescindibile per la formazione e preparazione non solo dei nostri ragazzi quali futuri professionisti del gusto e dell’accoglienza, ma soprattutto come uomini perbene, capaci essi stessi di divenire testimoni e interpreti del valore della legalità».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vigilessa di Pescara Monica Campoli protagonista a "Forum" [VIDEO]

  • Il Lotto premia l'Abruzzo: grande vincita ad Avezzano

  • Nuovo Dpcm, scatta la protesta a Pescara: corteo da piazza Muzii fino al Comune

  • Coronavirus, Marsilio sulle possibili chiusure in Abruzzo: "Non lo escludo ma si lavora giorno per giorno"

  • Coronavirus, Marsilio firma nuova ordinanza: "Didattica a distanza per scuole superiori e università"

  • Maxi frode e corruzione all'Uoc di Cardiochirugia di Chieti: arresti anche a Pescara

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento