Terremoto, parla l'esperto: "Area ad alta pericolosità sismica"

In questa stessa area è infatti avvenuto il terremoto di Avezzano del 1915, mentre altri due importanti terremoti storici sono avvenuti nel frusinate nel 1654 e più a Sud, verso il Molise, nel 1349. Parla il sismologo Alessandro Amato

La scossa che si è verificata oggi pomeriggio (7 novembre) alle ore 18,35 a Balsorano, con magnitudo 4.4, appartiene a una sequenza sismica diversa da quella dell'Italia centrale. Dunque, il movimento tellurico che oggi ha attivato il terremoto al confine tra Abruzzo e Lazio fa parte di "un altro sistema di faglie", come confermato all'Ansa dal sismologo Alessandro Amato dell'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv).

"Si tratta comunque - ha proseguito Alessandro Amato - di un'area ad alta pericolosità sismica".

In questa stessa area è infatti avvenuto il terremoto di Avezzano del 1915, mentre altri due importanti terremoti storici sono avvenuti nel frusinate nel 1654 e più a Sud, verso il Molise, nel 1349.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Nelle ultime ore - ha detto ancora il sismologo - si era registrata nella zona della sismicità, con alcune piccole scosse, e adesso stiamo vedendo piccole repliche".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Città Sant'Angelo: ha un malore e muore mentre è a pranzo in un agriturismo

  • Tragico schianto fra Pescara e San Giovanni Teatino: morto 15enne alla guida di uno scooter

  • Muore a soli 29 anni: Montesilvano piange Federica De Flavis

  • Ha una discussione con un automobilista, ciclista investito lungo corso Vittorio Emanuele

  • Perde la vita a soli 15 anni, Daniel Colarossi era una promessa del rugby

  • Coronavirus, impennata di casi in Abruzzo: 19 nuovi contagi accertati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento