Martedì, 21 Settembre 2021
Attualità

Terna presenta ai comuni abruzzesi il nuovo elettrodotto sottomarino Adriatic Link

Quattro incontri da parte della società che illustrerà alle amministrazioni comunali il progetto che unirà Abruzzo e Marche con un elettrodotto sottomarino

foto Ansa

Quattro incontri in modalità digitale con le amministrazioni comunali interessate, per il progetto Adriatic Link, il nuovo elettrodotto sottomarino in corrente continua che unirà Abruzzo e Marche avviando anche le relative consultazioni pubbliche per raccogliere osservazioni e pareri dei cittadini e stakeholder progettato da Terna, la società che gestisce la rete elettrica nazionale come riferisce Ansa.

Terna investirà oltre un miliardo di euro, coinvolgendo circa 120 imprese tra dirette e indotto. La lunghezza totale del collegamento sarà di circa 270 km, di cui 230 km in cavo marino. Il cavo percorrerà circa 25 km nel tratto abruzzese lasciando inalterati ambiente e paesaggio mentre la stazione di conversione dovrebbe essere realizzata vicino a quella già esistente a Cepagatti.

L'opera al momento si trova nella fase di concertazione e progettazione. Gli incontri in modalità digitale saranno: lunedì 6 settembre per i comuni di Cappelle sul Tavo e Montesilvano (Pescara), il 7 settembre per i comuni di Silvi (Teramo) e Città Sant'Angelo (Pescara). L'8 settembre per il comune di Cepagatti, il 9 settembre con il comune di Spoltore.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terna presenta ai comuni abruzzesi il nuovo elettrodotto sottomarino Adriatic Link

IlPescara è in caricamento