rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Attualità

Cinque televisori donati dall'associazione Iside alla Cardiologia Utic dell'ospedale

I televisori donati dall'associazione Iside, centro antiviolenza di Montesilvano, sono stati già installati e sono funzionanti

L’associazione Iside ha donato 5 televisori alla Cardiologia Utic (unità di terapia intensiva cardiologica) dell'ospedale di Pescara. 
La donazione è stata presentata nella sala riunioni della direzione generale della Asl.

Erano presenti il direttore generale della Asl, Vincenzo Ciamponi, il direttore sanitario, Antonio Caponetti, il direttore dell’unità operativa complessa Cardiologia con Utic, Leonardo Paloscia, il responsabile dell’unità operativa semplice Utic, Massimo Di Marco, il coordinatore infermieristico Nico Cifaratti, il sindaco Carlo Masci, l’assessore comunale alla Cultura Maria Rita Carota, il vicesindaco Gianni Santilli, la presidente dell’associazione Iside, Annarita D’Urbano.

L’associazione Iside, centro antiviolenza di Montesilvano, è stata inoltre rappresentata dalla vicepresidente Filomena Martino, dal tesoriere Concetta Gelsumino, dai consiglieri Cesare e Pasquale Scornamiglio, Salvatore D’Auria, e dal volontario della realizzazione strutturale della mostra presepiale Sergio Di Francesco.

Oggetto della donazione, 5 televisori per il reparto di unità di terapia intensiva cardiologica (Utic) dell’ospedale "Santo Spirito". Gli apparecchi televisivi, già installati e funzionanti, sono «un dono che rivela una grande attenzione e sensibilità verso i nostri pazienti, in quanto aumentano il confort nelle stanze di degenza e fanno compagnia ai ricoverati, che possono distrarsi con i loro programmi preferiti o rimanere aggiornati sulle ultime notizie guardando i telegiornali», dice il direttore Ciamponi nel ringraziare i donanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque televisori donati dall'associazione Iside alla Cardiologia Utic dell'ospedale

IlPescara è in caricamento