Attualità

Sicurezza, a Pescara in arrivo 332 telecamere intelligenti di videosorveglianza

Il progetto è stato presentato ieri dal sindaco Carlo Masci, dall'assessore alla Sicurezza, Adelchi Sulpizio, dal consigliere comunale Vincenzo D'Incecco e dal progettista, Evaristo Mancini

Sono in totale 332 le telecamere intelligenti di videosorveglianza che verranno installate in 34 punti di Pescara.
Il progetto esecutivo è stato presentato ieri dal sindaco Carlo Masci, dall'assessore alla Sicurezza, Adelchi Sulpizio, dal consigliere comunale Vincenzo D'Incecco e dal progettista, Evaristo Mancini.

L'investimento totale previsto è pari a 1.404.000 euro.

Grazie a queste nuove 332 telecamere dotate di intelligenza artificiale saranno controllati, ventiquattro ore su ventiquattro (grazie a una control room), 34 siti sensibili del capoluogo adriatico. Previsti anche la rilevazione delle targhe e facciale.

«I cittadini perbene», dice il primo cittadino, «potranno stare certamente più tranquilli, chi vuole commettere atti criminosi dovrà sapere che verrà colto sul fatto e rintracciato in tempi brevi. Pescara città sicura!». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, a Pescara in arrivo 332 telecamere intelligenti di videosorveglianza

IlPescara è in caricamento