menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riprendono i lavori di riqualificazione del teatro Michetti, ma non saranno ancora quelli definitivi

A farlo sapere è l'assessore ai Lavori Pubblici, Luigi Albore Mascia, che informa come i lavori saranno affidati lunedì prossimo, 18 maggio, e partiranno con una procedura d'urgenza

Saranno riavviati a breve i lavori di ristrutturazione del teatro Michetti di Pescara.
A farlo sapere è l'assessore ai Lavori Pubblici, Luigi Albore Mascia, che informa come i lavori saranno affidati lunedì prossimo, 18 maggio, e partiranno con una procedura d'urgenza.

Lunedì mattina sarà sottoscritto il verbale di consegna con il legale rappresentante della ditta Athena Restauri di Quarto (Napoli) che si è aggiudicata l'appalto.

I lavori del cantiere sono rimasti bloccati per molto tempo, anche in seguito alla risoluzione del contratto con la ditta che aveva ottenuto l'appalto: vanno quindi completati i lavori rimasti sospesi per poi proseguire con un secondo lotto per quale si è già provveduto a un adeguamento progettuale. I lavori, finanziati con fondi Fas, avranno un costo complessivo di 361 mila euro.
La prima parte dei lavori riguarderà la realizzazione della galleria in cemento armato, la demolizione della copertura esistente e la realizzazione di una nuova in legno lamellare e altre opere murarie. Con il secondo lotto si procederà al completamento delle scale interne, alla ristrutturazione completa dei camerini e del Foyer, alla sistemazione degli infissi, alla realizzazione di tutti gli impianti con esclusione dei macchinari.

«Lo stato dello stabile», spiega Mascia, «su cui sono state eseguite soltanto in parte le opere programmate, richiede un intervento immediato, in più si correva il rischio di perdere un cospicuo finanziamento. Devo ringraziare per l'impegno i tecnici del Comune e in particolare Angelo Giuliante ed Enrico Iacomini che si sono attivati in maniera pressante per risolvere nei tempi più brevi possibili tutti i passaggi procedurali».

Mascia conclude ricordando che per riaprire il Michetti «occorre un'ulteriore tranche di lavori per la realizzazione del palco e di altre opere di finitura come sanitari, lampade tendaggi e poltrone per una spesa complessiva di un milione e mezzo di euro».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Giardino

    Coltivare una lattuga dai suoi scarti: ecco come fare

  • Arredare

    Divano: come scegliere quello giusto senza errori

  • Arredare

    Bagno cieco: cosa serve per renderlo efficiente

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento