Tariffe e sprechi d'acqua pubblica: l'Abruzzo è la regione italiana con i rincari più alti

Cittadinanzattiva onlus ha pubblicato uno studio relativo alle tariffe dell'acqua pubblica nelle città e regioni italiane ed ai livelli di dispersione idrica

L'Abruzzo è la regione italiana con i rincari più alti, nel 2019, per l'acqua pubblica ed è al terzo posto per la classifica riguardante le percentuali di dispersione idrica nella rete. I dati sono stati snocciolati da Cittadinanzaattiva onlus che ha proposto e pubblicato un dossier riguardante la situazione dell'acqua pubblica in Italia, analizzando le città e le regioni.

La spesa media per l'acqua in Italia, per una famiglia, è di 434 euro, ma a livello regionale è l'Abruzzo che nel 2019 fa registrare l'aumento più consistente, pari al 6,3%. Il dossier evidenzia anche notevoli differenze fra le città nelle stesse regioni, e si sofferma anche su un altro indicatore molto importante per la qualità del servizio e direttamente legato ai costi delle tariffe, ovvero quello della dispersione idrica nella rete. Nella classifica, la maglia nera va al Lazio con il 56% seguito dalla Sardegna al 52% e poi l'Abruzzo al 51%. In pratica, più della metà dell'acqua pubblica erogata viene dispersa attraverso la rete. 

Nella classifica sui capoluoghi di provincia, i più costosi sono Siena e Grosseto mentre i più economici Isernia e Milano: si passa dai 781 euro di spesa per famiglia ai 130 euro e 146 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

acqua tabella-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Gechi in casa: cosa fare e perché segnalarli al Wwf Abruzzo

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Buoni fruttiferi postali prescritti, donna di Pescara recupera 8 mila euro: la decisione dell'arbitro bancario finanziario

  • Tre nuovi casi di Covid a Silvi: fra loro un'insegnante di una scuola di Montesilvano

  • Pochi minuti e il cielo diventa scuro sopra Pescara, e viene giù il temporale [FOTO-VIDEO]

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento